TRATTAMENTI SPECIALI

Dearsenificatori

 

L’arsenico è un elemento tossico presente in natura e all’interno di alcune falde acquifere delle zone vulcaniche. Gli effetti sulla salute umana non sono buoni: alti livelli di arsenico possono causare iperpigmentazione, cancro alla pelle e al fegato e disturbi circolatori. Per questo motivo la Comunità Europea ha stabilito con la direttiva 98/83/CE (recepita in Italia con il Decreto Legislativo n. 31 del 2 Febbraio 2001) che la massima concentrazione ammissibile di Arsenico nell’acqua potabile deve essere inferiore a 10 ug/l (microgrammi per litro).

Deferrizzatori

 

Il ferro contenuto nelle acque di pozzo, pur non essendo nocivo per la salute dell’uomo, è la causa principale delle classiche macchie color ruggine su pavimentazioni, vialetti, sanitari domestici e biancheria… per la sua totale rimozione, proponiamo il deferrizzatore Iron Less, un impianto di filtrazione in grado di risolvere definitivamente il problema delle macchie di ferro per ogni tipo di applicazione domestica o industriale.

L’installazione di un filtro deferrizzatore consente di ottenere i seguenti vantaggi:
Rimozione colore dall’acqua prevenendo macchie e aloni su biancheria, sanitari, elettrodomestici.
Eliminazione sapore e odore di ferro dall’acqua di pozzo o sorgente utilizzata per il consumo umano.
Prevenzione della proliferazione di microorganismi quali ferrobatteri.

Dove si utilizza:
Il deferrizzatore è particolarmente indicato per trattare acqua destinata a:
Irrigazione di vivai
Giardini e colture
Potabilizzazioni domestiche
Pre-trattamenti per uso industriale

Potabilizzatori

 

Materiali:
Materiali atossici, idonei al contatto con acqua destinata al consumo umano – rif. D.M. 174/04.
– Valvole di controllo: NORYL.
– Bombola: polietilene rinforzato con fibra di vetro.
– Materiali di trattamento:
SAND – sabbia e graniglia di quarzo sferico monocristallino di origine alluvionale ad alto contenuto di silice, selezionate per uso specifico nella filtrazione di acque per uso civile ed industriale.
MARS PRL – pirolusite (biossido di manganese) di ottima qualità e purezza, ottenuta dal lavaggio, essicatura e vagliatura di minerale selezionato per l’attività ossidante specifica.
VENUS – carboni attivi granulari selezionati di origine vegetale, con elevata superficie interna e struttura porosa ottimale per l’assorbimento di composti organici presenti in acque per uso civile ed industriale.

Bionatura Italia
Esperti Trattamento Acque Potabili

Linea Domestica Osmosi Inversa – Microfiltrazione
Linea Ristorazione Osmosi Inversa – Microfiltrazione
Trattamenti Speciali Dearsenificatori – Deferrizzatori – Addolcitori – Potabilizzatori – Sterilizzatori

IL CALCARE

Il calcare è dovuto alla presenza di sali di calcio e di manesio disciolti nell’acqua come bicarbonati solubili. Per effetto del calore, questi sali si trasformano in carbonati insolubili e tendono a unirsi in agglomerati di cristalli che formano incrostazioni e depositi di calcare sulle superfici dei tubi, delle serpentine e dei serbatoi d’accumulo degli impianti di produzione dell’acqua calda, sia domestici che industriali. Col tempo, le incrostazioni di calcare finiscono per ostruire le tubazioni e col formare spessi strati sugli apparecchi di riscaldamento causandone il cattivo funzionamento, il drastico abbassamento della resa energetica, alti costi di conduzione e manutenzione.

PRINCIPIO

DELL’ADDOLCIMENTO

Per rendere “dolce” l’acqua, ossia povera di sali di calcio e magnesio (calcare) si ricorre ad un addolcitore d’acqua. È costituito da una bombola contenente le resine scambiatrici di ioni che operano di continuo uno scambio tra ioni calcio + magnesio e ioni di sodio. Le resine (minutissime sferette sintetiche) contengono all’interno del proprio reticolo lo
ione, che viene liberato di continuo a mano a mano che passa l’acqua. Lo ione sodio passa quindi nell’acqua, che diventa “addolcita” e lo ione calcio e magnesio viene sostituito dal sodio all’interno delle sferette. Unica operazione lasciata all’utente è il caricamento dell’apposito tino di contenimento del sale, mediamente una volta al mese.

QUANTO SPENDERESTI PER RIFARE L’IMPIANTO IDRAULICO DELLA TUA ABITAZIONE?
CON GLI

ADDOLCITORI ECOBIO

ELIMINI IL RISCHIO DI OSTRUIRE LE TUBAZIONI DELLA TUA CASA

I VANTAGGI DELL’ACQUA ADDOLCITA

Le acque in generale e in particolare quelle di rete, contengono in misura variabile sali di calcio e magnesio, principalmente sotto forma di carbonati e bicarbonati; la loro presenza rende l’acqua dura, molto dura o durissima, mentre la loro riduzione o eliminazione rende l’acqua dolce (da qui il termine addolcimento). Il bicarbonato di calcio in particolare, sotto l’effetto dell’acqua riscaldata e in minor misura anche a temperatura ambiente, si trasforma in carbonato di calcio, il comune calore, con i problemi che ne derivano e che sono ben noti a tutti: problemi di incrostazioni alle caldaie, alle tubature, agli elettrodomestici.

Fino al 60% di risparmio energetico e fino all’80% di risparmio sulle spese di manutenzione per lavatrice, scaldabagno, caldaia, ferro da stiro e lavastoviglie grazie all’assenza di incrostazioni sulle serpentine che scaldano l’acqua. Fino al 70% di risparmio su prodotti detergenti per la pulizia di casa.

Rende splendente le tue stoviglie, i sanitari del tuo bagno, il box doccia e la cucina perché protegge dal calcare evitando le incrostazioni e gli aloni sulle superfici.

RISPETTA I TUOI CAPI

COLORI BRILLANTI PIU’ MORBIDI E CON IL 70% IN MENO DI DETERSIVI

L’acqua addolcita e senza calcare non sbianca i tessuti. Vi aiuterà a mantenere l’intensità dei colori e la morbidezza allo stesso tempo che impedisce il loro deterioramento. Permettendovi di ottenere un bucato soffice con colori brillanti, utilizzando il 70% in meno dei detersivi.

Utilizzando ECOBIO l’acqua che utilizzi per la tua igiene personale farà risplendere i tuoi capelli e lascerà morbida ed idratata la tua pelle.

L’acqua dolce ottenuta con il sistema ECOBIO recupera le sue priorità originali ed elimina l’eccesso di calcare e le impurità che danneggiano le resistenze dei vostri elettrodomestici, con un notevole aumento nei costi di manutenzione ed energia.

Indietro